Malta: attraverso la Finestra Azzurra

Una settimana fa la leggendaria Finestra Azzurra, conosciuta anche come la Finestra di Dwejra, è crollata a Malta. Dopo essere rimasta sospesa per 500 anni nella Baia di Dwejra, tra due grotte di mare erose, questa meraviglia naturale ha dato il benvenuto, per anni, a un infinito di numero di visitatori; un ingresso unico verso Malta, e uno scenario pieno di vita.

Diventò famosa nel 1981 quando apparì nel film Scontro tra Titani e, più recentemente, nel primo episodio del Trono di Spade. La Finestra Azzurra era una delle destinazioni turistiche principali a Malta e molte persone hanno sfruttato i social media per condividere la loro tristezza e le loro storie su questo paesaggio da favola.

Perere la Finestra Azzurra è dura…

Quindi abbiamo pensato di poter rallegrare la giornata delle persone dando una sguardo da più vicino alle altre cose che le isole maltesi ci possono offrire…

Clima Caldo Tutto l’Anno

Malta si trova nel cuore del Mediterraneo occidentale, ed è una delle poche destinazioni subacquee che hanno acqua mite tutto l’anno. La temperatura dell’acqua è piacevole da Dicembre ad Aprile, sui 15-17°C/58-63°F e sui 18-25°C/65-77°F da Maggio a Novembre. Sopra l’acqua il clima è considerato il migliore al mondo, con estati secche e calde e inverni brevi e freschi. Le temperature dell’aria sono in media sui 10-15°C/50-59°F a Gennaio e sui 21-30°C/70-83°F a Luglio.

50+ Siti Subacquei

Se l’acqua mite tutto l’anno non è abbastanza, allora probabilmente i 50+ siti subacquei lo potrebbero essere. Variano da baie protette a immersioni profonde per esperti, offrendo qualcosa a subacquei di tutti i livelli. Ci sono anche più di 25 relitti subacquei da esplorare; da quelli della Seconda Guerra Mondiale pieni di storia, ai più recenti che affondando hanno creato dei reef artificiali.

Vita Marina

I siti subacquei maltesi abbondano di specie marine da vedere. Aspettati di incontrare barracuda, alcune delle cernie più grandi del Mediterraneo, razze, pesci cardinali e pappagallo. Le grotte calcaree e gli anfratti rocciosi sono anch’essi le residenze ideali di murene, polpi, calamari e gronghi. Nel periodo estivo per Malta è tempo di cavallucci marini, ma queste bellissime creature sono piccole e maestri di camuffamento, quindi sfida la tua guida subacquea a trovarne uno.

Per maggiori informazioni sulla Leggendaria Vita Marina e sulle immersioni top di Malta clicca qui.

Altri Interessi

Gozo si pensa sia l’isola in cui la ninfa Calipso tenne prigioniero Ulisse nell’Odissea di Omero. Ospita anche una delle strutture sospese più vecchie al mondo tra cui i templi di Ġgantija ed è rinomata per i suoi ‘Karnivals’ che vengono celebrati durante l’estate.

Per saperne di più sulle immersioni a Malta visita la nostra pagina dei Viaggi Subacquei qui.

This post is also available in: Olandese Inglese Francese Tedesco Spagnolo Russo